Corso di Massaggio Riequilibrante Yin Yang

Corso monotematico per il Percorso di Operatore Olistico con rilascio del Diploma Nazionale Ente CSEN/CONI

Corso di Massaggio Riequilibrante Yin Yang

Project Description

calendario

CERTIFICAZIONE

Attestato di partecipazione dello CSEN con indicato il monte ore frequentato

calendario

DURATA CORSO

14 ore di lezione in sede

calendario

DOCENTE

Paola Giulianetti – D.N.F. Docente Nazionale Formatore Discipline Olistiche e Bionaturali per il Settore Olistico di Eccellenza dello C.S.E.N. affiliato C.O.N.I.

corso massaggio riequilibrante yin yang

Informazioni sul Corso di Massaggio Riequilibrante Yin Yang

REQUISITI di AMMISSIONE

Il Corso è aperto a tutti coloro che desiderano arricchire la propria esperienza professionale attraverso questa tecnica di massaggio che mira al riequilibrio psicofisico e all’armonia tra corpo, mente e spirito, per rispondere in modo appropriato alle diverse esigenze dei loro clienti. E’ particolarmente indicato a naturopati, psicologi, infermieri, fisioterapisti, massaggiatori, estetiste e alle nuove figure degli operatori del benessere.

Il corso ha una forte connotazione pratica per consentire ai partecipanti una immediata capacità operativa.

Al fine di svolgere un lavoro completo e soddisfacente, il numero dei partecipanti è limitato.

Il Principio di Yin e Yang

yin yang

Secondo la filosofia cinese l’universo è retto dalla legge degli opposti sintetizzata dal simbolo cinese del Tao, e si basa sul costrutto filosofico di due polarità complementari, dette Yin e Yang, che devono essere mantenute in equilibrio per raggiungere l’unicità. In origine il carattere che significa Yin indicava il lato in ombra di un pendio, mentre lo Yang indicava il alto opposto, illuminato dal sole. Allargando il concetto, qualità come il freddo, il riposo, la luna, la notte, l’acqua, la passività, l’oscurità, sono considerate Yin; mentre il sole, il giorno, il fuoco e qualità come il calore, il movimento, la luce sono considerate Yang. Ma nel concetto di Yin e Yang non ci sono assoluti: benché opposte queste forze non esistono l’una senza l’altra e si bilanciano per mantenere l’armonia dell’unità.

Nel corpo umano l’energia Yin entra nella parte anteriore del corpo e sale verso l’alto. L’energia Yang entra nella parte posteriore del corpo e scende verso il basso. L’energia Yin, energia femminile, è sottile, ma non debole, cresce all’interno del corpo e sempre all’interno è contenuta. L’energia Yang, energia maschile, è più veloce, ma non necessariamente più forte, cresce verso l’esterno.

Per la Medicina Tradizionale Cinese esistono dei percorsi precisi all’interno del corpo umano dove queste due energie si manifestano e sono denominati “Meridiani energetici” o “Canali energetici”. Alla nascita le attività maschili e femminili non sono distinte; la differenziazione energetica avviene più avanti coincidendo con la fase della pubertà, quando in modo più marcato all’interno del corpo maschile predomina l’energia Yang, e all’interno del corpo femminile predomina l’energia Yin. Ciò nonostante i due aspetti convivono in ogni individuo, indipendentemente dal sesso.

L’equilibrio tra Yin e Yang determina uno stato di benessere. Qualora vi sia invece un disequilibrio, si manifestano una serie di disagi che influiscono sulle condizioni fisiche ed emozionali:

  • In caso di predominanza Yin l’individuo risulta più fragile, passivo e triste, ha difficoltà comunicative ed è tendente alla chiusura verso il mondo esterno. Dal punto di vista organico, invece, lo Yin si manifesta con: sonnolenza, bassa pressione arteriosa, pelle umida e sudorazione fredda.
  • In caso di predominanza Yang, le manifestazioni psicologiche sono all’opposto: apertura eccessiva verso il mondo esterno, manifestazioni di allegria spropositate, aggressività ed egocentrismo. Dal punto di vista organico si possono presentare: ipertensione arteriosa, sudorazione calda, mal di testa.

Questi due aspetti fondamentali della realtà si mescolano tra di loro in modo variabile e sono legati l’uno all’altro in modo indissolubile, si completano e si delimitano a vicenda.

Il Massaggio Bioenergetico Riequilibrante Yin Yang

massaggio riequilibrante yin yang

L’obiettivo di questo massaggio è di ripristinare e riequilibrare il flusso energetico affinché il suo effetto non si limiti ad agire sul corpo, dove allevia dolori, contratture e disfunzioni organiche, ma di ristabilire un prezioso stato di armonia ed equilibrio generale.

E’ una tecnica con forti caratteristiche decontratturanti sull’intera muscolatura con particolare interesse per la zona lombare e cervicale. Segue l’inspirazione in modo delicato e l’espirazione in modo profondo, con l’obiettivo di rendere più fluida la circolazione e apportare maggiore ossigeno ai tessuti. Modulato e adattato dall’operatore in funzione dello stato psico-fisico del ricevente per ottenere il migliore stato di benessere. È ideale per riattivare la circolazione, rilassare l’intero apparato muscolare, distendere e sciogliere delicatamente i blocchi ed i ristagni energetici. Ridona al corpo il suo naturale equilibrio e rende le funzioni corporee libere da qualunque disturbo.

Prima di eseguire il massaggio una breve consultazione consentirà all’operatore di tracciare il profilo del cliente per determinare correttamente la scelta e l’uso dell’olio dalle caratteristiche Yin o Yang. Per un uso professionale si raccomanda di intiepidire l’olio Yang prima dell’uso a bagnomaria o attraverso l’esposizione ad una fonte di calore; al contrario, si consiglia il raffreddamento dell’olio Yin attraverso mezzi di refrigerazione o sotto l’acqua corrente.

Gli Oli Essenziali

Applicata agli oli essenziali, la teoria dello Yin e dello Yang rappresenta un’ utile classificazione per inquadrare l’attività prevalente di ogni singola essenza nei confronti dell’organismo: un’essenza con azione energetica prevalentemente Yin avrà un effetto più sedativo, rinfrescante, emolliente e a livello del sistema nervoso neurovegetativo sposterà l’equilibrio verso il sistema parasimpatico; un’essenza con prevalente azione energetica Yang sarà più stimolante, eccitante, astringente, antisettica e sposterà l’equilibrio vegetativo dell’organismo sul versante ortosimpatico. Va comunque ricordato che queste non sono qualità assolute: in realtà ogni essenza possiede caratteristiche sia Yang che Yin e il suo effetto dipende prevalentemente dalle circostanze di applicazione.

Classificazione di alcuni olii essenziali

Oli Yin

oli yin yang
  • Arancio dolce: note di testa, aiuta a dissolvere paure e tristezze, stimola la nostra determinazione, ottimo per l’insonnia;
  • Bergamotto: note di testa, aumenta la fiducia in se stessi, potente antidepressivo, concilia il sonno, ottimo cicatrizzante e antisettico;
  • Camomilla: note di cuore, riduce dolori e tensioni muscolari, elimina lo stress, mal di testa e ansia, ottimo sedativo;
  • Lavanda: note di cuore, rafforza l’ego, ottimo calmante, riduce lo stress;

Oli Yang

  • Basilico: note di fondo, purifica gli ambienti dedicati alla meditazione, libera la mente dai pensieri, digestivo, e carminativo;
  • Cannella: note di fondo, è caldo e suadente, speziato crea atmosfere afrodisiache e avvolgenti, ottimo per chi si sente isolato e prova mancanza di affetto;
  • Ginepro: note di cuore, purifica l’anima ed il corpo, stimola la diuresi, antisettico;
  • Incenso: note di fondo, è l’essenza regina poiché aiuta a realizzare le proprie aspirazioni spirituali, ottimo antidepressivo.

Teoria e pratica

  • Principi della Medicina Tradizionale Cinese: Qi – Yin Yang – Meridiani
  • Etica e atteggiamento nei confronti del paziente e della salute
  • La preparazione al trattamento – Tecniche di respirazione
  • Tecniche di scarico e di ricarica
  • L’attrezzatura di supporto
  • Gli olii di base
  • Gli olii essenziali – Classificazione in base alla Teoria Yng e Yang
  • Preparazione di un’olio Yng e di un’olio Yang
  • Maualità (sfioramento, frizione, stretching) – Ritmo e pressione
  • Benefici e Controindicazioni
  • Pratica del trattamento – Massaggio riequilibrante completo (posizione prona e supina)
programma corso massaggio riequilibrante yin yang

OCCORRENTE PER IL CORSO

Lenzuolino o asciugamano, tuta e maglietta comoda, costume da bagno (due pezzi per le donne), calzini e ciabattine. Tutto il materiale di studio e quello necessario all’esecuzione pratica del trattamento, verrà fornito dall’insegnante. Portare un blocco per appunti ed una penna.

N.B. Si richiede la massima igiene dei piedi e delle mani. Le unghie delle mani devono essere necessariamente molto corte!

MATERIALE DIDATTICO INCLUSO

Dispensa illustrata a cura di Paola Giulianetti.

DURATA DEL CORSO

Il corso di Massaggio Riequilibrante Yin Yang si articola in 2 giornate per un totale di 16 ore di lezione così suddivise:

  • 14 ore di apprendimento in aula
  • 2 ore di verifica pratica della tecnica appresa

Orari del corso

Dalle 9,00 alle 18,00 inclusa pausa pranzo.

Attestato di partecipazione CSEN

Al termine del corso si rilascia attestato di partecipazione dello CSEN-CONI Centro Sportivo Educativo Nazionale con specificate le ore di pratica frequentate.

Diploma Nazionale ente CSEN/CONI

Questo corso rientra nei percorsi formativi Diploma CSEN quindi su richiesta dello studente, al termine del percorso, al raggiungimento del monte ore richiesto e al superamento dell’esame finale, verrà rilasciato il Diploma di Operatore di Massaggio Energetico e il Patentino Tecnico con iscrizione all’albo nazionale dei Tecnici CSEN.

Desideri maggiori informazioni?

Compila il seguente modulo e sarai contattato quanto prima per rispondere ad ogni tua domanda o dubbio.

Se invece vuoi conoscere le date dei corsi in programma

Modulo Contatti

Modulo Richiesta Informazioni

Compila il campo seguente per aggiungere dei commenti o delle richieste particolari

Invio