Descrizione Progetto

calendario

CERTIFICAZIONE

Attestato di partecipazione dello CSEN con indicato il monte ore frequentato

calendario

DURATA CORSO

32 ore di lezione in sede

calendario

DOCENTE

Paola Giulianetti – D.N.F. Docente Nazionale Formatore Discipline Olistiche e Bionaturali per il Settore Olistico di Eccellenza dello C.S.E.N. affiliato C.O.N.I.

Informazioni sul Corso di Massaggio Tek Sen

REQUISITI di AMMISSIONE

Il Corso di Tok Sen – Massaggio Thailandese Stile Lanna è aperto a tutti coloro che desiderano seguire la loro passione e diventare massaggiatore olistico. la gradualità della proposta didattica consente l’accesso anche a coloro che non hanno mai avuto esperienze in merito ma sono comunque motivati alla conoscenza e sensibili al benessere proprio e del prossimo, attraverso le metodiche “dolci e naturali”.

E’ l’ideale completamento per tutti coloro che abbiano frequentato un corso di Massaggio Stile Thailandese. Indicato ai professionisti che già operano in campo massoterapico, infermieri, naturopati, psicologi, massaggiatori, estetiste ed alle nuove figure degli operatori del benessere che vogliono arricchire le loro conoscenze.

Per consentire le migliori condizioni di apprendimento e di condivisione delle dinamiche didattiche il numero dei partecipanti è limitato.

N.B. BANGKOK POST 13 DECEMBER 2019 – Il massaggio thailandese è entrato a far parte del “Patrimonio Culturale Immateriale” dell’Unesco. La sequenza di questo corso segue lo Standard delle linee e delle posizioni definite nel Thai Massage Revival Project stabilite nel 1987 ed è aggiornato di tutte le varianti.

Finalità del percorso formativo

Il Corso di Tok Sen Massaggio Thailandese Stile Lanna ha come specifico obiettivo didattico la trasmissione di tutti gli aspetti teorici e pratici di questo antico trattamento, al fine di fornire le conoscenze e le capacità manuali utili per eseguire con sicurezza una seduta completa di massaggio della durata di un’ora. Desidera offrire ai partecipanti l’opportunità di apprendere uno strumento efficace e all’avanguardia, nel campo delle più evolute tecniche di massaggio. Un corso formativo che nel suo insieme garantisce l’acquisizione di un elevato grado di competenza e professionalità, spendibile nel mondo del lavoro. Ideale per chi desidera prepararsi con competenza alla professione di Operatore Olistico.

Al termine del corso lo studente avrà acquisito tutte le competenze necessarie per eseguire un trattamento energetico ed energizzante, la vibrazione ed il suono caratteristiche peculiari di questa tecnica possono entrare in profondità e rilassare sciogliendo blocchi e contratture. Si può decidere di inserire il Tok Sen all’interno di qualsiasi altra seduta di massaggio arricchendola di efficacia, oppure dedicargli l’intero spazio del trattamento. In tal caso si sperimenterà una nuova forma di benessere dato dalla commistione del suono ritmato del battito del tok sen scandito dall’operatore, ed il sollievo profondo prodotto dal lavoro effettuato sui Sen Sib le linee energetiche della tradizione Thai che se stimolate in modo corretto faranno leva sulla naturale capacità di ‘auto-guarigione dell’organismo’, innescando un processo di riequilibrio e benessere a livello fisico, psichico ed emotivo. La durata del trattamento è di circa 60/90 minuti e può variare in base alla tecnica di massaggio a cui viene associato. Dato che il trattamento può essere effettuato anche sul corpo vestito, è indicato proporlo a coloro che non desiderano spogliarsi per ricevere un massaggio.

Storia e presentazione del Tok Sen tecnica di Massaggio Thailandese stile Lanna

Suono curativo e vibrazioni benefiche da un antico strumento Tailandese il “Tok Sen”

Normalmente quando si pensa ad un suono si pensa a qualcosa che dobbiamo solamente ascoltare. Per quanto riguarda il Tok Sen non è esattamente così… il suono e il trattamento del Tok Sen espresso nelle sue straordinarie vibrazioni benefiche sono un’esperienza intensa e avvolgente, dal sorprendente potere curativo.

Il Tok Sen è una delle più antiche “arti terapeutiche” e forme di trattamento della tradizione medica Lanna/Thai, sviluppata dai monaci buddisti nei templi e tramandata per secoli, fino ad oggi nella sua forma originale, nei villaggi ai margini dell’estremo nord della Thailandia (al confine tra la Cambogia e il Laos). Il trattamento si diffuse in modo capillare tra i contadini che dopo una giornata di duro lavoro nelle risaie e nelle campagne si ritrovavano stanchi e con la muscolatura molto contratta e, in un’ottica di prevenzione delle malattie per riguadagnare la salute, utilizzarono questo tecnica di massaggio che si pratica con un martello e con punteruoli di legno di varie forme.

Tok Sen significa letteralmente ‘cancellare il percorso’ oppure ‘colpire i sentieri’, in riferimento alla ‘pulizia’ e alla ‘rimozione’ del Lom, vento stagnante nei canali energetici Sen del corpo umano. Il massaggio Tok Sen è l’unico ad utilizzare strumenti di legno ricavati da un particolare albero di tamarindo, le leggende tradizionali vorrebbero che il legno provenisse da alberi colpiti da fulmini, quindi elementi e oggetti carichi di energie del cielo e della terra che ricordano, nella forma, un martello (Limb) e uno scalpello (Khone).

L’operatore batte ritmicamente il martello di legno sul punteruolo passandolo su tutto il corpo, utilizzando in base alla conformazione delle zone da trattare e al grado di contratture riscontrate un punteruolo più arrotondato su zone muscolari, oppure un punteruolo con un margine più largo per ricoprire aree muscolari più estese, ognuno di loro è progettato per funzionare in modo diverso sulle varie parti del corpo massimizzandone l’efficacia attraverso le tecniche di percussione statica o in scivolamento. Il battere ripetuto e ritmato del martello infonde alla psiche una sorta di ipnosi che accompagna il ricevente in uno stato di profondo rilassamento e spesso anche di sonnolenza. Fisicamente vengono percorse le fasce muscolari in più punti in modo da eliminare le tensioni. Più vasta è la zona muscolare, più tempo il martello rimarrà a trattare quella parte in più direzioni. L’effetto delle vibrazioni che si diffondono lungo tutto il corpo generano al passaggio una sensazione di grande sollievo. Inutile dire che un’ora di trattamento è estremamente rigenerante tanto che questa preziosa tecnica si utilizza ancora oggi in tutto il mondo. Utilizzato con successo per combattere l’affaticamento muscolare degli sportivi, ma anche per risolvere problemi posturali e dolori alla cervicale, alla schiena, alle gambe e alle spalle. Le vibrazioni prodotte dai bastoncini di legno battuti l’uno sull’altro e, a loro volta, direttamente sul corpo con un movimento ritmico, dissolvono, in profondità, tensioni e blocchi muscolari. Ne consegue anche un aumento della circolazione sanguigna che stimola, di conseguenza, le terminazioni nervose locali.

Questo trattamento fa nascere una profonda e risonante vibrazione che ‘viaggia’ attraverso tutto il sistema corporeo, creando un’onda intensa di benessere generalizzato. Contrariamente a quanto possa apparire il ritmico rintocco sul corpo non solo è delicato ma è anche molto rilassante. Lo stile di Tok Sen Massage che viene proposto in questo corso fa parte della tradizione Lanna della popolazione di Lamphun. Si tratta di un massaggio profondo, dalle particolari caratteristiche biostimolanti e riattivanti, che può anche essere utilizzato per preparare o rifinire su zone localizzate prima di un trattamento di altra natura oppure in versione completa.

Il massaggio Tok Sen si pratica vestiti, sul tradizionale futón thailandese oppure sul lettino da massaggio o una panca se vogliamo limitarci ad un lavoro sul collo/spalle/schiena/braccia. Tutto il massaggio si pratica seguendo il percorso dei Sen, meridiani energetici del corpo. Questo trattamento è conosciuto in tutto il mondo per le sue proprietà riequilibranti, questa splendida tecnica di massaggio funziona a vari livelli sia per bilanciare, calmare o energizzare sia fisicamente che mentalmente. Anche usato come potente terapia preventiva contro lo stress e per sostenere nel superamento di molti problemi fisici ed emotivi.

La tecnica e gli effetti del Massaggio Tok Sen

La tecnica del Tok-Sen si ispira ad un’antica pratica originaria del nord della Thailandia che si è diffusa negli angoli del globo grazie alla sua efficacia nel trattamento di molti disturbi. Questa antica pratica utilizza speciali attrezzi per favorire il naturale libero flusso di energia vitale in tutto il corpo, raggiungendo i vari i sistemi affinché garantiscano una corretta sinergia, prevenendo in caso di ostruzione l’insorgere di eventuali malattie. Il trattamento viene adattato a seconda dello stato della persona che lo riceve e delle problematiche che presenta. Nei punti ove vi sono dei blocchi energetici, che possono essere generati da vari fattori tra cui anche da una contrattura muscolare o dalla ritenzione idrica, il suono del Tok Sen cambia. L’operatore quindi va a lavorare con maggiore attenzione su questi punti per cercare di dissolvere il problema o per prevenire il manifestarsi di un disturbo persistente.

Il trattamento viene eseguito nelle posizioni più comode per il ricevente in modo che possa mantenersi rilassato e recepirne al meglio i benefici. Se possibile si eseguirà secondo la sequenza classica; sdraiato sulla pancia (posizione prona), sdraiato sulla schiena (posizione supina), sdraiato sul lato (posizione laterale sia destro che sinistro) per terminare con il trattamento nella posizione seiza o seduto (posizione verticale). La seduta si conclude sempre con 10 minuti di relax.

Benefici del Tok Sen

Alla base di questa disciplina antichissima, c’è una concezione olistica dell’uomo considerato nella totalità di unione tra mente e corpo. Tra i benefici riportati più frequentemente c’è una immediata sensazione di rilassamento e di benessere generale, aiuta a sbloccare le tensioni di carattere fisiologico e nervoso e favorisce l’eliminazione dello stress. Essendo principalmente un massaggio defaticante e decontratturante, è particolarmente indicato per gli sportivi sia prima che dopo l’attività fisica. Grazie all’unicità della sua esecuzione tecnica capace di generare profonda stimolazione e attivazione neuromuscolare questo trattamento si rende particolarmente utile per combattere la ritenzione idrica. In questo modo lo stato connettivo della pelle si riattiva, si ossigena e si rigenera eliminando le scorie e le tossine che causano infiammazione, favorendo il rimodellamento della pelle, rendendola anche più liscia ed elastica. Da non sottovalutare l’effetto tonificante che fa di questo massaggio un ottimo alleato per mantenere un corpo tonico e snello.

Riassumendo i benefici del trattamento sono:

  • Riattiva la circolazione venosa e linfatica che accresce l’ossigenazione dei tessuti e rende la pelle più luminosa;
  • ‘Riposturizza’ l’apparato scheletrico, nel caso in cui si sia soliti adottare posizioni corporee sbagliate e/o prolungate nel tempo;
  • Favorisce l’eliminazione dei disturbi cervicali, delle lombaggini, dei dolori articolari e muscolari;
  • Libera le cellule dalle tossine e rinforza il sistema immunitario.
  • Utile in caso di affaticamento e mancanza di vitalità;
  • Allinea perfettamente l’energia del corpo, rimuove i blocchi nei meridiani energetici (Sen Sib);
  • Relax fisico e mentale

Teoria e Pratica

  • Storia e origini del massaggio Thailandese
  • Stile del Nord del Sud e lo Stile Lanna
  • Cosa sono i Sen Sib e relativi sintomi – Le basi teoriche della medicina tradizionale Thailandese
  • Tok Sen il massaggio tradizionale delle popolazioni Lanna
  • Come si esegue il massaggio Tok Sen
  • Introduzione, principi di base e meccanismo d’azione
  • Indicazioni all’utilizzo della tecnica: avvertenze, benefici ed effetti fisiologici, precauzioni e controindicazioni
  • Regole generali per una corretta esecuzione del Massaggio Tok Sen
  • Lo stato di salute del ricevente
  • Regole fondamentali – Etica professionale dell’operatore olistico
  • Preparazione room/equipment: ambiente e attrezzatura, manutenzione e pulizia degli strumenti – sicurezza e igiene
  • Tok Sen – Tecnica e posizioni del massaggio – le manovre – durata del trattamento/sedute
  • Raccoglimento e Preghiera Canto introduttivo e mantras
  • Sequenza Massaggio e descrizione delle manovre
  • Presa di contatto – Riscaldamento – Massaggio
  • Spiegazione e dimostrazione della sequenza di massaggio da parte del Docente, segue massaggio tra i partecipanti, supervisione e correzione del Docente nell’esecuzione dell’intero trattamento
  • Manovre di massaggio in posizione prona
  • Manovre di massaggio in posizione supina
  • Manovre di massaggio in posizione decubito laterale (sx e dx)
  • Manovre di massaggio in posizione seduta
  • Chiusura sessione di massaggio
  • Conclusione – Consegna Attestato CSEN

OCCORRENTE PER IL CORSO

Tutto il materiale di studio e quello necessario all’esecuzione pratica del massaggio, verrà fornito dall’insegnante.

Portare abbigliamento comodo, calzini e ciabattine, 1 asciugamano grande e un piccolo cuscino, 1 pacchetto di salviette umidificate usa e getta, un blocco per appunti ed una penna. Si richiede la massima igiene delle mani, unghie corte.

Il kit NON è compreso nella quota del corso.

MATERIALE DIDATTICO INCLUSO

Dispensa illustrata a cura di Paola Giulianetti.

DURATA CORSO

Il corso di Tok Sen Massaggio Thailandese Stile Lanna – Tok Sen Lanna Style Massage si articola in  4 giornate, per un totale di 32 ore di lezione.

ORARIO CORSI

Dalle ore 9,00 alle 18,00 inclusa pausa pranzo.

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE CSEN

Al termine del corso si rilascia attestato di partecipazione dello CSEN affiliato CONI Centro Sportivo Educativo Nazionale con specificato il monte ore frequentato.

DIPLOMA NAZIONALE ENTE CSEN AFFILIATO CONI

Questo corso rientra nei percorsi formativi Diploma CSEN quindi su richiesta dello studente, al termine del percorso, al raggiungimento del monte ore richiesto e al superamento dell’esame finale, verrà rilasciato il Diploma Nazionale di Operatore settore Discipline Olistiche e Bionaturali e il Patentino Tecnico con iscrizione all’albo nazionale dei Tecnici CSEN.

Desideri maggiori informazioni?

Compila il seguente modulo e sarai contattato quanto prima per rispondere ad ogni tua domanda o dubbio.

Se invece vuoi conoscere le date dei corsi in programma

Modulo Contatti

Modulo Richiesta Informazioni

Compila il campo seguente per aggiungere dei commenti o delle richieste particolari

Invio