Descrizione Progetto

calendario

CERTIFICAZIONE

Attestato di partecipazione dello CSEN con indicato il monte ore frequentato

calendario

DURATA CORSO

32 ore di lezione in sede

calendario

DOCENTE

Paola Giulianetti – D.N.F. Docente Nazionale Formatore Discipline Olistiche e Bionaturali per il Settore Olistico di Eccellenza dello C.S.E.N. affiliato C.O.N.I.

Informazioni sul Corso di Thai Chair Massage (Massaggio Thai sulla Sedia Ergonomica)

REQUISITI di AMMISSIONE

Il Corso di Massaggio Thailandese sulla Sedia Ergonomica è aperto a tutti coloro che desiderano seguire la loro passione e diventare massaggiatore olistico. La gradualità della proposta didattica consente l’accesso anche a coloro che non hanno mai avuto esperienze in merito ma sono comunque motivati alla conoscenza e sensibili al benessere proprio e del prossimo, attraverso le metodiche “dolci e naturali”.

E’ l’ideale completamento per tutti coloro che abbiano frequentato un corso di Massaggio Stile Thailandese. Indicato ai professionisti che già operano in campo massoterapico, infermieri, naturopati, massaggiatori, estetiste ed alle nuove figure degli operatori del benessere che vogliono aggiornarsi arricchendo la loro competenza professionale con la conoscenza di una tecnica che anche in Italia è sempre più richiesta.

Per consentire le migliori condizioni di apprendimento e di condivisione delle dinamiche didattiche il numero dei partecipanti è limitato.

N.B. BANGKOK POST 13 DECEMBER 2019 – Il massaggio thailandese è entrato a far parte del “Patrimonio Culturale Immateriale” dell’Unesco. La sequenza di questo corso segue lo Standard delle linee e delle posizioni definite nel Thai Massage Revival Project stabilite nel 1987 ed è aggiornato di tutte le varianti.

Finalità del percorso formativo

Il Corso di Massaggio Thailandese sulla Sedia Ergonomica mira a trasmettere all’allievo una splendida tecnica olistica perfetta per contrastare la stanchezza quotidiana e ritrovare il benessere utilizzando un mezzo non convenzionale, poiché non si utilizzerà come supporto il lettino, come accade per la maggior parte dei trattamenti, ma un particolare tipo di sedia da massaggio ergonomica.

L’industria del benessere ha messo a punto questo dispositivo dal design confortevole che supporta completamente la testa e il corpo mentre si riceve il massaggio e che ha la possibilità di essere regolato e adattato in base alla morfologia del ricevente consentendogli di assumere una posizione di completo relax. La posizione assunta nella seduta, leggermente inclinata in avanti e sostenuta, è perfetta per trattare la schiena, le spalle, il collo e le braccia. Il tutto senza bisogno di svestirsi. La maggior parte dei modelli di queste sedie da massaggio sono di tipo pieghevole, quindi facilitano l’operatore sia nel trasporto che nell’installazione quando necessario rispetto al classico lettino da massaggio che richiede maggior spazio. E’ una tecnica fondamentale per offrire un’alternativa alle situazioni in cui il lettino non dovesse risultare una soluzione ottimale.

Il corso ha come specifico obiettivo didattico quello di fornire all’allievo le conoscenze e le abilità pratiche per padroneggiare sia la tecnica che lo strumento di lavoro con la necessaria competenza e gestire un trattamento di durata variabile a seconda delle esigenze: da un minimo di 20 minuti fino a 1 ora. A questo scopo verrà consegnata una dispensa didattica ricca di immagini che illustrano chiaramente ogni movimento della sequenza con la descrizione dettagliata. Particolare attenzione sarà rivolta al trattamento delle tensioni corporee causate da stress, vita sedentaria o da un’errata postura.

La caratteristica di questo tipo di massaggio è che può essere praticato sia in spazi pubblici ampi che in piccole stanze in quanto si effettua sul ricevente vestito e comodamente seduto sulla sedia ergonomica che in se non occupa molto spazio. Si presta ad esempio ai massaggi in azienda, ai luoghi in cui ci sono persone che necessitano di una pausa rilassante senza però avere molto tempo a disposizione (aeroporti, eventi fieristici, eventi in palestre e palazzetti, e molto altro) e nei casi di persone che faticano a salire/scendere dal lettino (come nel caso di persone anziane) o che hanno problemi cutanei e preferiscono essere trattate con gli indumenti.

Un corso formativo che nel suo insieme garantisce l’acquisizione di un elevato grado di competenza e professionalità, spendibile nel mondo del lavoro. Ideale per chi desidera prepararsi con competenza alla professione di Operatore Olistico.

Storia e presentazione del Thai Chair Massage

Il massaggio è un’arte bisogna praticarlo con apertura di mente, cuore e spirito

Il Massaggio seduto viene codificato nella sua forma su sedia ergonomica negli Stati Uniti all’inizio degli anni ottanta. Sembra che il suo utilizzo sia stato studiato da un massoterapista americano, David Palmer, che cercava un modo rapido e immediato per alleviare i fastidi alla schiena e alle spalle dei suoi clienti per la maggior parte ingegneri informatici e manager. In realtà le origini del massaggio sulla sedia sono molto più lontane nel tempo perché si basa sul massaggio AMMA’ (Calmare con le mani) che nasce in Giappone più di mille anni fa ed era praticato da massaggiatori non vedenti, proprio per la loro sensibilità ed il loro tocco speciale. Antiche stampe giapponesi raffigurano persone che ricevono un massaggio in posizione seduta.

Il massaggio Thailandese date le sue caratteristiche si presta perfettamente ad essere adattato alla sedia ergonomica. In questo corso viene proposta una innovativa sequenza del classico Thai Massage associato alla stimolazione dei punti di digitopressione e stretching. Agisce sui Sen Sib (meridiani thailandesi), riequilibrando e attivando la circolazione di energia, sul sistema nervoso e circolatorio, restituendo tono e vitalità lasciando a fine massaggio una piacevole sensazione di benessere e di riposo.

E’ ideale per ridurre la tensione della zona cervicale, spalle e schiena, elimina la stanchezza rilassando, riattiva la circolazione, restituisce tono e vitalità con una completa sensazione di riposo.Attraverso queste manipolazioni i benefici sono immediati e particolarmente evidenti; si riceve vestiti, restando seduti in una posizione confortevole, comoda e passiva che permette di scaricare il peso corporeo.

E’ praticabile ovunque, anche in spazi ristretti, può essere effettuato a domicilio o laddove necessario come anche in uno studio professionale. I movimenti si avvalgono di allungamenti, pressioni, frizioni, impastamenti e di differenti tipi di percussioni che rendono il massaggio unico per le sue caratteristiche di rapidità, ed il suo potere energizzante e riequilibrante.

L’intenzione dell’operatore è di trasmettere un massaggio energizzante e riarmonizzante accessibile anche a tutti coloro che sono sempre di fretta o non hanno molto tempo a disposizione. Un vero pit-stop di energia, un efficace rimedio agli effetti negativi dello stress quotidiano perché rilassa, ricarica e lascia a fine massaggio una piacevole sensazione di benessere.

Nel caso non si disponga della sedia ergonomica da massaggio è possibile in alternativa utilizzare una semplice sedia, adagiando un cuscino sul bordo dello schienale e facendo sedere il ricevente a cavalcioni e al contrario, con le braccia appoggiate al cuscino. In definitiva la sedia da massaggio può rappresentare una valida alternativa al classico lettino da massaggio la dove vi sia necessità di operare in maniera pratica e veloce.

La Tecnica e gli Effetti del Thai Chair Massage

Il Thai Chair Massage è un massaggio breve che viene eseguito da vestiti, in posizione seduta, comoda e passiva, grazie all’utilizzo di una seduta ergonomica apposita. Dopo un primo test che verifica il livello di tensione muscolare, si procede sbloccando muscoli contratti ed articolazioni rigide, generando relax grazie ad una serie di manovre specifiche. Particolare enfasi è data alla zona della testa, per svuotarla dallo stress eccessivo, per poi passare a nuca, spalle, schiena, braccia e mani, ossia tutte quelle aree maggiormente esposte a sviluppare tensioni muscolari che, se protratte nel tempo, possono generare disturbi di varia natura, quali ad esempio, dolori muscolari, mal di schiena, lombalgie, dolori alla spalla, dolori alla cervicale, cefalee, dolori al gomito, dolori al polso, problemi cardiovascolari e disturbi del sonno.

Lo stress è una delle prime cause di disabilità ed è riconosciuto che questo tipo di massaggio effettuato regolarmente può ridurne gli effetti sia fisici che mentali. Infatti ha riscontrato moltissimo successo anche in ambito lavorativo dove è stato denominato ‘Office massage‘ perchè permette di migliorare le proprie prestazioni, aiutando a bilanciare gli effetti dello stress causa di tensione che spesso porta mal di testa, riducendo così il livello di ansietà e riportandoci a quel senso di calma e benessere che troppo spesso in queste condizioni viene a mancare. Chi lo ha ricevuto afferma di essere meno stanco e di avere la mente più chiara.

Il Thai Chair Massage (o Massaggio sulla sedia), si sta ora diffondendo con successo crescente anche in Europa. Ha il vantaggio di essere breve, economico e pratico perché non richiede di spogliarsi o sdraiarsi e quindi anche facilmente proponibile, può essere proposto e praticato ovunque: negli ambienti lavorativi (aziende, uffici, studi, centri commerciali, fiere) nelle pause pranzo o in collaborazione con palestre, studi medici, estetici nelle sale d’attesa, a domicilio o anche all’aria aperta in un parco, in giardino. E’ il massaggio anti crisi, poiché potendosi realizzare in modo efficace anche in una breve durata il suo costo di conseguenza è contenuto rispetto ad altri massaggi.

Benefici del Thai Chair Massage

Tra i benefici riportati più frequentemente c’è una immediata sensazione di rilassamento e di benessere generale, aiuta a sbloccare le tensioni di carattere fisiologico e nervoso e favorisce l’eliminazione dello stress. Essendo principalmente un massaggio defaticante e decontratturante, è particolarmente indicato per gli sportivi sia prima che dopo l’attività fisica. Riassumendo i benefici del trattamento sono:

  • ridurre lo stress – aiuta ad alleviare le lesioni da stress ripetitivo (RSI),
  • diminuire tensioni muscolari e i dolori lombari e quindi avere un azione decontratturante;
  • sciogliere le tensioni mentali e alleviare il mal di testa;
  • migliorare la percezione del corpo e la postura;
  • aumentare le capacità di concentrazione;
  • attivare la circolazione;
  • restituire energia e vitalità;
  • rilassare, lasciando a fine massaggio una piacevole sensazione di benessere e di riposo;
  • alleviare i dolori della zona cervicale, spalle, schiena, braccia e mani;
  • migliorare la postura;
  • eliminare la stanchezza;
  • restituire tono e vitalità con una completa sensazione di riposo;
  • aumentare il morale e la produttività migliorando gli standard qualitativi.

TEORIA e PRATICA

  • Storia e presentazione del Thai Chair Massage
  • Le basi teoriche della medicina tradizionale Thailandese
  • Cosa sono i Sen Sib
  • La sedia ergonomica da massaggio
  • Massaggio Thailandese sulla Sedia Ergonomica – caratteristiche
  • Benefici del Thai Chair Massage sul sistema fisiologico
  • Avvertenze, precauzioni e controindicazioni
  • Lo stato di salute del ricevente
  • Regole fondamentali e preparazione al massaggio
  • Etica professionale dell’operatore olistico
  • Preparazione room/equipment: ambiente e attrezzatura, manutenzione e pulizia – sicurezza e igiene
  • Tecnica e posizioni del massaggio – durata del trattamento/sedute
  • Raccoglimento e Canto introduttivo
  • Sequenza Massaggio e descrizione delle manovre e stretching
  • Spiegazione e dimostrazione della sequenza di massaggio da parte del Docente, segue massaggio tra i partecipanti, supervisione e correzione del Docente nell’esecuzione dell’intero trattamento.
  • Conclusione – Consegna Attestato CSEN

OCCORRENTE PER IL CORSO

Tutto il materiale di studio e quello necessario all’esecuzione del massaggio, verrà fornito dall’insegnante.

Portare abbigliamento comodo, calzini e ciabattine, 1 asciugamano grande e un piccolo cuscino, 1 pacchetto di salviette umidificate usa e getta, un blocco per appunti ed una penna. Si richiede la massima igiene delle mani, unghie corte.

La sedia ergonomica non è compresa nella quota del corso. L’insegnante a richiesta fornirà le informazioni necessarie sull’acquisto.

MATERIALE DIDATTICO INCLUSO

Dispensa illustrata a cura di Paola Giulianetti.

DURATA CORSO

Il corso di Massaggio Thailandese sulla Sedia Ergonomica – Thai Chair Massage si articola in 4 giornate, per un totale di 32 ore di lezione.

ORARIO CORSI

Dalle ore 9,00 alle 18,00 inclusa pausa pranzo.

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE CSEN

Al termine del corso si rilascia attestato di partecipazione dello CSEN affiliato CONI Centro Sportivo Educativo Nazionale con specificato il monte ore frequentato.

DIPLOMA NAZIONALE ENTE CSEN AFFILIATO CONI

Questo corso rientra nei percorsi formativi Diploma CSEN quindi su richiesta dello studente, al termine del percorso, al raggiungimento del monte ore richiesto e al superamento dell’esame finale, verrà rilasciato il Diploma Nazionale di Operatore settore Discipline Olistiche e Bionaturali e il Patentino Tecnico con iscrizione all’albo nazionale dei Tecnici CSEN.

Desideri maggiori informazioni?

Compila il seguente modulo e sarai contattato quanto prima per rispondere ad ogni tua domanda o dubbio.

Se invece vuoi conoscere le date dei corsi in programma

Modulo Contatti

Modulo Richiesta Informazioni

Compila il campo seguente per aggiungere dei commenti o delle richieste particolari

Invio